Questo sito utilizza cookie tecnici. Possono essere inviati cookie da terze parti destinati al solo scopo statistico la cui raccolta di dati è riferita esclusivamente all'uso di questo sito. Continuando la navigazione accetti tacitamente l'uso dei cookie indicati. →  Per maggiori info → → → → 
Copyright Orsa Maggiore International Srl - Tutti i diritti sono riservati - Orsa Maggiore International Srl - Sede legale: Vaprio d’Adda - Via Marconi 4/B
Registro delle Imprese di Milano;    Codice Fiscale e Partita Iva 06405990968;    ROC. n° 17890 del 02/01/2009
Per inserire qui il vostro banner tel 0392020976

14-giu-14

indice analitico: clicca sulle voci per andare alla pagina indice dedicata troverai gli articoli che ti interessano
Accessori Macchine Componenti per Edilizia Gru a Torre Piattaforme
Ascensori Montacarichi Componenti per Macchine GruRretrocabina Pneumatici
Attrezzature MMT Dumper Lavori in Quota Sicurezza sul Lavoro
Autogru Energie Alternative Macchine per Edilizia Sollevatori Telescopici
Aziende Informano Escavatori Cingolati Macchine Movimento Terra Teatri di Lavoro Insoliti
Cantieri Cave Escavatori Gommati Manutenzione Edifici Torri Faro e Illuminazione
Camion Truck Eventi e Fiere Motori Trasmissioni
Casseforme Casseri Generatori Pale Gommate Veicoli Commerciali

SUCCESSIVA

PRECEDENTE
www.flickr.com
Questo è un badge Flickr che mostra le foto pubbliche e/o i video di MC 5.0. Crea il tuo badge qui.

La grande famiglia Seppi

La gamma del costruttore altoatesino è composta da attrezzature fresanti per escavatori o pale gommate e cingolate che stanno registrando una richiesta sempre più in crescendo. La linea idraulica è molto ampia, composta da 13 modelli di trinciatrici per escavatori da 2 t fino a 40 t e 9 modelli per pale cingolate. Le trincia di punta della gamma sono i modelli SUPER BMS, KASTOR e STAR-FC, con i quali è possibile fresare e sminuzzare legna e ceppi di qualsiasi diametro.
Abbiamo già parlato della BMS di Seppi, una testa trinciatrice forestale allestibile su escavatori dalle 18 alle 25 ton di peso, in occasione del suo lancio ufficiale l’anno scorso. Un’attrezzatura che ci aveva subito stupito per la numerosa serie di accorgimenti messi a punto dal Costruttore nell’ottica di una durata nettamente migliorata, che ci ha fatto subito pensare che la BMS avrebbe riscosso ampio successo. E infatti i clienti ormai non si contano. Tra tanta moltitudine abbiamo deciso che il testimonial per la BMS sarebbe stato Ivan Faes, titolare dell’omonima azienda di lavori in contoterzi di Padergnone (TN) che utilizza quotidianamente una BMS per eseguire le più svariate operazioni di manutenzione di cigli stradali, argini e fossi, sempre in accoppiata con un Eurocomach R125. Ma, a riprova della bontà della testa trinciante di Seppi, Ivan non si è limitato a usarla per i lavori di routine, andando invece ben oltre e liberando con essa la sede destinata a ospitare il costruendo percorso pedonale lungo la sponda est del lago di S. Massenza. Nel dettaglio, la BMS ha svolto le pesanti operazioni di disboscamento a tappeto della fascia, macinando cannelle, piante di spine, salici e pioppi di 30 cm di diametro con un’unica passata e una resa di quasi 100 m2/ora, prestazione che tiene conto anche del certosino lavoro di ripulitura di un muro a secco ricoperto di edera, sempre eseguita da Ivan con la sua BMS che, tra le tante caratteristiche di spicco vanta l’estrema precisione di manovra e utilizzo. Ma non è l’unica cosa che ha convinto Ivan di aver effettuato un ottimo acquisto: “Tra i vantaggi ho apprezzato il consumo minimo delle parti di usura e la facile manutenzione” ci confida Ivan che tra l’altro è uno dei clienti Seppi più collaborativo, fornendo spesso all’azienda il proprio prezioso feedback, osservazioni che permettono ai progettisti altoatesini di mettere a punto continui miglioramenti che puntano alla sempre maggiore efficienza. Non vanno poi dimenticate le altre caratteristiche della BMS, tra cui il rotore in posizione più esposta per facilitare l’abbattimento di piante e arbusti; i Mini Duo, gli utensili fissi con inserti di tungsteno di carburo che garantiscono resistenza e durata sopra la media e il telaio realizzato in Hardox. Se la durata è garantita da questi accorgimenti, sono invece gli utensili fissi Mini Blade e Mini Blade Carbide (disponibili su richiesta) a garantire tempi di lavoro più brevi e consumi di potenza più contenuti. Altra novità è rappresentata dalla nuova serie di motori idraulici a cilindrata variabile, che consentono di aumentare la forza di trinciatura nei momenti critici: il nuovo sistema de luxe M-Boost basato su un motore con adattamento automatico della cilindrata permette, infatti, la variazione della pressione d’esercizio cosicché, sotto carico, la coppia disponibile può aumentare anche del 40%.

Agguerritissima

Seppi
La BMS si apre la strada tra sterpaglia, rovi e arbusti grazie al nuovo telaio in Hardox e agli utensili fissi Mini Duo realizzati con inserti in carburo di tungsteno